La Magia del Sesso

Sin dai primi tempi, l'estasi sessuale, la religione e la magia sono state irrimediabilmente collegate.

È un legame naturale: mangiamo quando abbiamo fame e ci sentiamo soddisfatti, dormiamo quando siamo stanchi e proviamo piacere quando ci svegliamo riposati, ma quando raggiungiamo il rapporto sessuale, sperimentiamo un'estasi fisica e mentale totale.

La prima cosa è sapere che nell'eccitazione orgasmica, nel piacere erotico, vengono generati campi magnetici. In effetti questi campi sono creati da ciò che chiameremmo eccitazione preliminare: la stimolazione dei sensi al tatto, al gusto, all'olfatto. Questa stimolazione sensoriale avvia il processo di costruzione dei campi magnetici ed è cruciale per la pratica alchemica della Magia Sessuale.

La sessualità ha implicazioni più profonde della semplice procreazione

Coloro che lo vedono con gli occhi sporchi, con il male, il contorcersi, dovrebbero cercare in se stessi i motivi per cui è così. Può guarire, il sesso con amore è bellezza, è condivisione, sta dando, sta comunicando ... non c'è bisogno di vedere la colpa o la paura nelle nostre azioni, il sesso è solo il gioco dell'amore. Guarire a poco a poco e tornare alla natura ci tiene lontano dalla malattia e da altri disturbi mentali ed emotivi.

La magia del sesso è l'arte di gestire l'universale, la natura e le energie particolari. Quando parliamo di magia sessuale, stiamo parlando di una conoscenza dell'uso consapevole dell'energia sessuale in noi, una manipolazione normalmente sconosciuta.

Una volta riconosciuto questo, andremo oltre, cercando di scoprire l'intima relazione tra sessualità ed estasi mistica. Il godimento sessuale è spirituale e sacro, sebbene la nostra cultura lo abbia degradato in un semplice atto riproduttivo e meccanico, a volte con un certo piacere genitale e, in pochissimi casi, con un godimento che va oltre l'organico, raggiungendo l'emozionale, etc. etc.

La chiave è nella gestione della tua energia sessuale.

Consultami al 324 8049952